Olio di Cocco Vergine

Non idrogenato, non raffinato, non deodorato, non decolorato

Categorie: , Tag: Marca -
   

Descrizione Prodotto

L’olio di cocco è uno degli alimenti preferiti dagli amanti della Paleodieta.

L’olio di cocco è composto al 92,1% da grassi saturi, 6,2% da grassi monoinsaturi e solo l’1,6% da grassi polinsaturi.

E’ praticamente solido a temperatura ambiente. Si tratta quindi di un olio stabile per cucinare piatti prelibati.

Ha una consistenza simile al burro e può essere usato per la preparazione di verdure, in aggiunta a frullati, tè, caffè, dolcetti paleo, oppure per la carne e il pesce.

E’ inoltre valido per la cura della pelle e del cuoio capelluto.

Il suo principale contenuto di acidi grassi deriva dall’acido laurico (presente nel latte materno), un acido grasso a catena media, che è considerato essere l’acido grasso più tollerato, non necessitando della produzione di acidi della bile per essere digerito.

L’olio di cocco ha inoltre proprietà anti-microbiche ed anti-fungine.

L’Acido Laurico

La gran parte degli acidi grassi saturi siamo in grado di produrceli da soli.

Il principale acido grasso che il nostro corpo produce è l’acido palmitico (saturo) da cui poi altri acidi grassi come l’acido stearico sono prodotti.

Viceversa, altri acidi grassi non possono essere prodotti dal nostro corpo e devono essere necessariamente assunti tramite la dieta.

Uno in particolare può essere sintetizzato solo tramite la ghiandola mammaria.

Questo è appunto l’acido laurico.

Il corpo necessita di acido laurico per produrre monogliceridi anti-microbici utilizzati per combattere virus e batteri patogeni.

Ecco perché l’acido laurico è un acido grasso saturo fondamentale.

Ad eccezione del latte umano e del latte di mucca (piccole tracce), la principale risorsa di acido laurico risiede proprio nell’olio di cocco e nell’olio di palma.

Informazioni Aggiuntive

Barattolo

340ml

1